1865

1865 Come tutto ebbe inizio…

 

Il giovane farmacista James Lofthouse, del paese portuale di Fleetwood, crea uno speciale sciroppo pensato per sostenere i pescatori nei loro tempestosi viaggi nel Mare del Nord. Il liquido, fortemente balsamico grazie a mentolo ed eucalipto, regala loro immediato sollievo dagli effetti della prolungata esposizione alle ostili condizioni metereologiche.

 

In breve il prodotto diviene così popolare che James si trova a pensare una formula che lo renda più adatto per affrontare le onde rispetto ad un liquido contenuto in una bottiglia di vetro.

 

Nasce così la pastiglia che conosciamo, le cui vendite rimangono piuttosto stabili per oltre un secolo, finché...

 

 


 

 

 

1950 - 1999

1967

1967 I primi passi

Grazie alle richieste di chi visitava Blackpool e Fleetwood durante le vacanze, la famiglia Lofthouse si rende conto del potenziale di Fisherman’s Friend, e decide di offrire il proprio prodotto ai negozi della regione raggiungendoli con un furgoncino acquistato appositamente.

 

1972

1972 Durante il viaggio

Al crescere della domanda, il confezionamento di Fisherman’s Friend viene spostato in un ex deposito tram riconvertito.

Il nuovo pacchetto mantiene l'immagine della storica etichetta battuta a macchina, realizzata in nero e rosso per via dei colori del nastro della macchina da scrivere (e per non sprecare il nastro rosso!).

1974

1974 Da qui in poi

Fisherman’s Friends viene esportata per la prima volta, in Belgio e Norvegia.

flagbig

1976 Fisherman's Friend sbarca in Italia!

E nel 1976 appare in Italia per la prima volta l'iconica bustina di carta di Fisherman's Friend..

1977

1977 Arriva l'Anice e Liquirizia

Viene lanciata la prima variante dell'Original: il gusto Anice e Liquirizia.

La forma e la dimensione delle nuove pastiglie sono pensate osservando i bottoni di uno degli abiti che Doreen Lofthouse indossa in ufficio.

1979

1979 Senza Zucchero e ancora fortissime

Fisherman’s Friend diventa la prima azienda di dolciumi a produrre una pastiglia senza zucchero.

1983

1983 Un sigillo reale

Fisherman’s Friend riceve il Queen’s Award per l'esportazione.

Nel giro di pochi anni se ne aggiungeranno altri due, facendo di Fisherman’s Friend l'unica compagnia dolciaria in UK ad aver ricevuto il premio per 3 volte!

2000 - oggi

2000

2000 Crescendo sempre più forti

Nel 2000 lo stabilimento di Fisherman’s Friend a Fleetwood si espande a 600,000 sq ft, e pensate che nel 1980 erano solo 34,700!

2014

2014 E oggi

Fisherman’s Friend rimane un'azienda familiare che produce oggi più di 5 milardi di pastiglie all'anno.